Fuerteventura

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Foto di Fuerteventura

A Corralejo dal 2009 ad oggi...

stop view Info
/
      ozio gallery by joomla.it
      ozio gallery by joomla.it

      Webcam Fuerteventura

      Webcam Corralejo El Campanario
      Riserva della Biosfera
      Webcam Corralejo El Campanario





      Video su Fuerteventura

      7 Stories - This is Fuerteventura from Andro Kajzer on Vimeo.



      Voli aeroporto di Fuerteventura




      Scopri quali linee aeree volano per Fuerteventura:



      Compagnie aeree che effettuano voli interni alle Isole Canarie: Islas e BinterCanarias

      Situazione dei voli in tempo reale in partenza dall'aeroporto di Fuerteventura (FUE).
      Per vedere la situazione dei voli in Arrivo, seleziona "Arrivi".


      Flight information is provided by FlightStats, and is subject to the FlightStats Terms of Use.

      Se desideri anche tu cambiare stato, se sei incuriosito da questa isola sperduta nell'Atlantico e vuoi maggiori informazioni, non esitare a contattarci.
      Commenta e partecipa alla discussione su questo argomento ➔

      Anche per me, nel 2009, è stato utile contattare chi viveva già qui per avere quelle informazioni e quei dettagli che mi hanno dato lo slancio a fare il mio primo viaggio in questa isola. Il consiglio è quello di venire a fare un primo sopralluogo di una settimana, da semplici turisti. Se scegli un periodo di bassa stagione il costo del volo più il pernottamento non supera le 300 €. Avrai modo così di respirare l'aria che tira qua e valutare se il trasferimento potrà giovare al tuo spirito ed alla tua salute come accaduto ai molti italiani che si incontrano a Corralejo. Ognuno con la propria storia particolare ma legati a questo ambiente ed a questi ritmi blandi che gli hanno restituito il piacere di vivere.



      Comparativa prezzi Fuerteventura ➔ Italia (2014)

      # a Fuerteventura in Italia Differenza
      Benzina 1,0 €/litro 1,7 €/litro - 41%
      Sigarette 2,5 € 5,1 € - 51%
      Cappuccino + brioche 2,5 € 3,5 € - 28%
      Pane 1,5 €/kg 3,0 €/kg - 50%
      Pesce (tonno) 13 €/kg 22 €/kg - 42%
      Taglio capelli 12 € 18 € - 22%
      Pulizia dentale 40 € 80 € - 50%
      Birra 1/2 L 2,0 € 5,0 € - 60%
      Pranzo pollo + patate + bibita 6,0 € 12 € - 50%
      Affitto appartamento 1 camera 350 €/mese 700 € - 50%
      Noleggio auto per una settimana 140 € 250 € - 44%
      Tassa rifiuti circa 30 € circa 150 € - 80%
      Energia elettrica circa 0,136 €/Kwh circa 0,190 €/Kwh - 28%



      Numeri e informazioni utili

      Nome Telefono * Email
      Consolato Onorario Italiano
      Calle Reyes Católicos, 44
      35001 Las Palmas de Gran Canaria
      Tel. 928 241911
      Tel. 922 299768
      Fax 928 244786
      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Polizia Nazionale - Amulanza 112 -
      Polizia locale Corralejo 928 866107 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Amministrazione pubblica Fuerteventura (Cabildo) 928 862300 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Amministrazione pubblica La Oliva (Ayuntamiento) 928 861904 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Amministrazione pubblica Corralejo (Tenencia de Alcadía) 928 536131 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Ufficio informazioni turistiche Corralejo 928 866235 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Ambulatorio 928 535480 -
      Farmacia 928 866020 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Croce Rossa Corralejo 928 867707 -
      Taxi Corralejo 928 537441 -
      * Ricorda che +34 è il prefisso numerico per la Spagna (0034....) mentre +39 è quello per l'Italia (0039...)

      Depliant Fuerteventura
      Scarica depliant Formato Download
      Fuerteventura Mappa stradale PDF - 4Mb Scarica
      Fuerteventura Mappa turistica PDF - 4Mb Scarica
      Guida ai migliori ristoranti PDF - 10Mb Scarica
      Mappa dei sentieri PDF - 1Mb Scarica
      Mappa Eco-Fuerteventura PDF - 4,5Mb Scarica
      Mappa delle migliori spiagge PDF - 4,5Mb Scarica
      Opuscolo - Antigua PDF - 1Mb Scarica
      Opuscolo - Puerto del Rosario PDF - 1Mb Scarica
      Opuscolo - La Oliva (Corralejo) PDF - 1Mb Scarica
      Opuscolo - Puerto del Rosario PDF - 1Mb Scarica
      Opuscolo - Betancuria PDF - 1Mb Scarica
      Opuscolo - Tuineje PDF - 1Mb Scarica
      Opuscolo - Pájara PDF - 1Mb Scarica
      Depliant - Eco Turismo PDF - 1Mb Scarica
      Depliant - In Famiglia PDF - 1Mb Scarica
      Depliant - Mare e Nautica PDF - 1Mb Scarica
      Depliant - Sole e Spiagge PDF - 1Mb Scarica
      Depliant - Storia e Cultura PDF - 1Mb Scarica
      Depliant - Vita Attiva PDF - 1Mb Scarica
      Itinerario Mountain bike - Corralejo-Majanicho PDF - 6Mb Scarica
      Itinerario Mountain bike - Lajares-Villaverde PDF - 6Mb Scarica


      Dissertazione

      Non fatevi ingannare dalle pubblicità e dalle chiacchiere degli amici, a Fuerteventura non è estate tutto l'anno e non è tutto bellissimo. Anche qui nei mesi invernali le giornate si accorciano ed il sole tramonta alle 18; in gennaio e febbraio di sera le temperature scendono sui 13 gradi ed il vento non cessa mai. Piove comunque molto poco (ma di tanto in tanto piove...) ed il sole splende spesso garantendo temperature che superano i 20 gradi anche nei pomeriggi invernali. Certamente un ottimo clima, niente smog, niente traffico, per un tenore di vita semplice e spartano. Il paesaggio che ci appare già nella fase di atterraggio sull'isola è alquanto desolante, spazi e distese ampissime di sola roccia rossa, di niente. E' un poco come scendere su Marte....

      Fra le varie curiosità del vivere in questo ambiente molto arido c'è quella legata all'acqua che arriva nei rubinetti delle case. Piovendo pochissimo e non essendoci fiumi e laghi nell'isola, l'acqua viene desalinizzata dal mare e messa a disposizione per l'uso civile. Proprio a Corralejo, dove viviamo noi, è presente un bell'impianto per la desalinizzazione delle acque marine alimentato con due enormi pale eoliche. Viene però consigliato di non bere abitualmente l'acqua di casa e di acquistare bottiglioni da 8 litri anche per l'uso in cucina.
      Sempre in cucina c'è da rassegnarsi ad utilizzare il piano cottura elettrico, non esiste una rete di gas GPL o Metano nell'isola, quindi niente bella fiamma sotto le pentole. Il funzionamento è simile, ma chi è un poco cuoco dentro sentirà certamente la mancanza del fornello tradizionale. Anche per l'acqua calda viene utilizzato il classico boiler elettrico, attenzione alle temperature folli a cui possibile trovale l'acqua nella vasca!
      Altra curiosità sono i "nidi di pietra (basalto)" che è facile trovare nei pressi delle spiagge,  vengono utilizzati per proteggersi dal vento mentre si gode il sole. A Fuerteventura le spiagge sono fantastiche e molto grandi, sabbia dorata e compatta che non diventa mai troppo calda. L'accesso è sempre libero, è però raro trovare docce e bagni, solo alcune delle più popolari spiagge sono un minimo attrezzate. Ovviamente chi pratica surf o kitesurf conosce bene la fama delle bellissime onde che arrivano sull'isola. L'acqua dell'oceano Atlantico è sempre un poco freddina, ma ci sono alcuni fantastici posti (vedi El Cotillo) dove si creano delle "calette" in cui fare il bagno è facile anche per i più freddolosi. Anche i nudisti sono molto presenti in queste spiagge. L'acqua è limpida ed incontaminata, non è poi così difficile, con le escursioni in barca, avvistare delfini o balene ed un capitolo a parte andrebbe dedicato alle mitiche tartarughe "Caretta caretta".

      Come è facile intuire dal grafico qui di fianco, la crescita del flusso turistico si è arrestata nel 2008. L'unica vera fonte di lavoro per questa isola è in un periodo di crisi. Un flusso di turisti (inglesi e tedeschi) rimane presente ma non è il caso di venire qua a cercare lavoro, perché lavoro non c'è più. Alcune cifre allarmanti indicano a Fuerteventura un tasso di disoccupazione vicino al 40%. Quello che può sembrare vantaggioso è venire a vivere qui portandosi dietro il lavoro. Per le aziende la tassazione locale è vantaggiosa, ed in alcuni regimi è molto vantaggiosa (vedi zec.org o Régimen Especial Simplificado). Noi che lavoriamo sul web possiamo sfruttare la buona connessione a Internet, i bassi costi di gestione e le agevolazioni sulla tassazione per aprire qui la propria sede legale e lavorativa. Commercialisti, avvocati, banche ecc... non mancano e le formalità sono minori rispetto ad altri paesi.

      I collegamenti con l'Italia sono ottimi da quando Ryanair ha ripreso le attività presso il grande aeroporto dell'isola. Più voli diretti settimanali sono garantiti verso Pisa e Bergamo, ma anche Meridiana vola a Fuerteventura da Verona e Milano. Circa 4 ore di volo. Da ricordare che c'è una ora in meno di differenza sul fuso orario rispetto all'Italia, quanto qui sono le 12 in Italia sono le 13.

      Come accennato il costo della vita è minore rispetto a quanto siamo abituati; le isole Canarie sono una comunità autonoma pur appartenendo alla Spagna e in quanto "Regione Ultraperiferica" godono di alcuni benefici fiscali. L'aliquota Iva (IGIC locale) è pari al 7%. Di conseguenza, il prezzo di molti beni è più conveniente, come puoi confrontare dalla tabella qui a fianco. C'è inoltre un regime fiscale speciale in cui le aziende pagano meno tasse, ma le Canarie NON sono “Paradisi Fiscali” e NON sono quindi inserite nella “Black List”, sono a tutti gli effetti parte dell'Unione Europea.
      Effettivamente anche se la distanza dal Marocco è di soli 100Km e quella dalla Spagna (o dalla Peninsula come la chiamano da queste parti...) supera i 1000Km qui è come essere in una cittadina spagnola. Non ci sono evidenti contaminazioni africane.
      Anche se siamo in un arcipelago, le distanze con le altre isole sono abissali. Tranne Lanzarote che si vede da Corralejo ed è raggiungibile in 30 minuti di traghetto. Per raggiungere le altre isole è necessario utilizzare la linea aerea interna o passare decine di ore in traghetto (per i residenti è previsto lo sconto del 50% per questi spostamenti e per raggiungere la Spagna).

      Non esistono parcheggi a pagamento o semafori, non c'è traffico. I servizio sanitario è di un livello accettabile ed anche la sicurezza che si percepisce passeggiando è buona. Basti pensare che le banche o le gioiellerie nell'orario di apertura mantengono le porte completamente aperte al passaggio dei clienti, scordatevi sensori, campanelli o doppie porte scorrevoli con metal detector ecc....
      Scordatevi però anche la "movida" spagnola, qua i locali che rimangono aperti dopo le 10 di sera sono pochi, non è un ambiente prettamente dedicato ai giovani che vogliono fare baldoria, ma più indicato a persone adulte che vogliono ritrovare un posto ancora "spartano" dove rilassarsi. Dove ci si accontenta di poco e di quel semplice che la natura ci regala ogni giorno.

      AlexRed

      Numeri inutili

      Dimensioni dell'isola: lunga 100Km e larga tra i 5 e 30Km.
      Popolazione: circa 100.000 abitanti; più di 2 milioni di turisti l'anno.
      Spiagge:  circa 150 per un totale di circa 77km
      Popolazione Corralejo: circa 10.000 abitanti (più di 3000 italiani) con relativi 8000 cani.
      Inizio attività turistiche: 1970 circa, quindi abbastanza recente.
      Ultima eruzione: 7000 anni fa.

      Nomadi digitali

      In questi anni a Corralejo ho avuto modo di incontrare alcune persone che come me sono appassionate di informatica ed hanno deciso di venire a vivere qui. Nomadi digitali ci chiamano in questo articolo: Destinazioni per Nomadi Digitali: Fuerteventura, Isole Canarie
      E' anche nato un "collettivo" che si ritrova virtualmente in questa community su G+ "FWW - Fuerteventura Web Workers" per poi incontrarsi in bar o parchi a discutere e scambiarsi consigli. Fra questi cito Luca, Rolando e Giulio e pare che la compagnia sia in aumento.
      Dalla nostra esperienza in questo ambito, consigliamo a chi vuole stabilirsi a Corralejo con pc al seguito, di dotarsi subito di un UPS o di una buona multipresa stabilizzata, la qualità della corrente non è ottima e si rischia di bruciare facilmente qualche scheda. Importante anche individuare nella scelta dell'abitazione le zone ben coperte dall'ADSL, o meglio ancora in pieno centro con la fibra ottica. Il servizio di connessione è ottimo e le tariffe sono concorrenziali, ma ci sono alcune parti del paese non fortunate dove il servizio non è ottimale. Per reperire materiale informatico non ci sono difficoltà, sia a Corralejo o meglio a Puerto del Rosario si trova tutto il necessario.